Grecia, esposizione banche europee solo per 4% Tier 1 - Fitch

martedì 21 giugno 2011 14:57
 

21 giu - L'ammontare di debito greco detenuto dalle principali banche europee rappresenta solo il 4% del capitale Tier 1 aggregato, per cui una ristrutturazione o un rollover del debito greco avrebbero un impatto limitato sulla solvibilità delle banche europee.

E' la conclusione a cui arriva Fitch Ratings, indicata nel suo nuovo rapporto sull'esposizione delle banche europee ai debiti sovrani periferici.

"La principale preoccupazione di Fitch è che il rischio di una disordinata ristrutturazione del debito sovrano o di un rollover innescherebbe timori di contagio e un forte aumento dell'avversione al rischio di credito per le banche in generale".

Tuttavia, Fitch ha calcolato in circa 37 miliardi l'ammontare di debito pubblico greco detenuto da 34 maggiori banche europee non domiciliate in Grecia. "Questo ammontare corrisponde a circa il 4% del capitale Tier1 aggregato delle banche" dice Fitch che aggiunge quindi che "una ristrutturazione del sovrano greco o un rollover, che venga qualificato oppure no come default secondo i criteri di Fitch, avrebbe contenute conseguenze dirette sulla solvibilità della maggior parte delle banche europee".

Quanto poi al possesso di debito irlandese e portoghese da parte delle banche europee, Fitch dice che è di ammontare modesto.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Grecia, esposizione banche europee solo per 4% Tier 1 - Fitch | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,040.69
    -0.73%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,120.64
    -0.67%
  • Euronext 100
    965.65
    -0.35%