Grecia, contributo privato deve essere volontario - Schaeuble

lunedì 20 giugno 2011 08:18
 

BERLINO, 20 giugno (Reuters) - La partecipazione dei creditori privati a un nuovo piano di salvataggio della Grecia deve essere volontaria, affichè si eviti il rischio di far scattare un evento creditizio.

Lo ha ribadito stamane in un'interivsta radiofonica il ministro delle Finanze tedesco Wolfgang Schaeuble.

"La partecipazione del settore privato deve essere volontaria, perchè se non fosse volontaria allora sarebbe, sotto tutte le regole, comprese quelle sull'assicurazione del credito, un evento creditizio, cosa che porterebbe immediatamente a un downgrade della Grecia" ha affermato Schaeuble all'emittente Deutschlandfunk.

A Lussemburgo, l'Eurogruppo - iniziato ieri sera in Lussemburgo e che prosegue oggi - ha fatto slittare la decisione sulla concessione dei 12 miliardi di euro della prossima tranche di aiuti ad Atene fino alla presentazione del nuovo piano di austerità del governo greco, che domani si presenta in Parlamento per il voto di fiducia, dopo il rimpasto annunciato venerdì.

I ministri finanziari della zona euro hanno dichiarato che il pagamento della tranche - fondamentale per evitare un default greco - è attesa per metà luglio.

"Per procedere al pagamento della della prossima tranche dobbiamo essere sicuri che il parlamento greco dia la fiducia al governo e sostenga il programma, cosicchè la decisione verrà presa all'inizio di luglio" ha dichiarato il ministro delle Finanze belga Reynders.

In un comunicato della notte l'Eurogruppo ha poi reso noto che si lavorerà a un secondo piano di aiuti alla Grecia, che sarà delineato in luglio e includerà nuovi prestiti ufficiali e un coinvolgimento degli investitori privati, che saranno chiamati a mantenere la loro esposizione sulla Grecia attraverso l'acquisto volontario di nuovi bond, quando quelli in portafoglio scadranno. Nessun dettaglio tuttavia è stato fornito sulla cifra di tale piano e sulle modalità del contributo privato, se non che sarà "sostanzioso".