Fondazioni, Guzzetti non vede corsa a indebitarsi per aumenti

giovedì 16 giugno 2011 12:00
 

MILANO, 15 giugno (Reuters) - Il presidente di Fondazione Cariplo e dell'Acri, Giuseppe Guzzetti, non vede una corsa delle fondazioni a indebitarsi per sostenere gli aumenti di capitale delle banche partecipate.

"Io ho sottoscritto l'aumento di capitale di Intesa (ISP.MI: Quotazione) senza indebitarmi. A me non risulta che le altre fondazioni siano impegnate in questo senso", ha detto Guzzetti evitando di commentare nello specifico le scelte della Fondazione Mps che ha ottenuto dal Tesoro l'ok a indebitarsi per poi sottoscrivere l'aumento di capitale di Mps BMSP.MI.

"Siena è Siena. Io non parlo di Siena", ha concluso.

(Gianluca Semeraro)