Bond euro aprono in rialzo su incertezze per aiuti a Grecia

mercoledì 15 giugno 2011 09:02
 

 LONDRA, 15 giugno (Reuters) - Il bund torna ad assumere il
suo ruolo di investimento rifugio dopo che i ministri della zona
euro ieri sera non sono riusciti a trovare un accordo sul nuovo
piano per salvare la Grecia, mentre tornano le pressioni sui
titoli dei paesi periferici. 
Le differenze di opinione sulle modalità di coinvolgimento
dei titolari privati di debito della Grecia in un nuovo
pacchetto di salvataggio hanno generato incertezza nei mercati
finanziari, spingendo i rendimenti obbligazionari greco,
irlandese e portoghese ai massimi storici. 
"Sembra un dissenso diffuso" dice un trader. "Ai mercati non
piace l'incertezza, quindi non vedo perché andare sulla
periferia ... Chiudo gli occhi e acquisto bund".
Nel frattempo, la Germania oggi ha in agenda un'asta fino a 6
miliardi di euro su titoli di due anni DE113734=.
 Inoltre il Portogallo offrirà in asta 750 milioni/un
miliardo di titoli settembre e dicembre 2011.

========================== ORE 8,55 ============================
FUTURES EURIBOR SETT.  FEIU1         98,310   (inv.)  
FUTURES BUND SETTEMBRE FGBLU1       125,69    (+0,28)  
BUND 2 ANNI            DE2YT=RR     100,328   (+0,018) 1,578%
BUND 10 ANNI           DE10YT=RR    102,170   (+0,200) 2,995%
BUND 30 ANNI           DE30YT=RR    120,600   (+0,400) 3,597%
=================================================================    ((Redazione Milano, Reuters Messaging:
gabriella.bruschi.thomsonreuters.com@reuters.net,  +39 02
66129504, Reutersitaly@thomsonreuters.com)).
 sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano
 le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia