Decreto sviluppo, governo favorevole a stop concessioni spiagge

martedì 14 giugno 2011 15:46
 

ROMA, 14 giugno (Reuters) - Si avvia ad essere cancellata la norma del decreto sviluppo che affida ai privati tramite il regime del diritto di superficie la gestione delle strutture che sorgono a ridosso delle spiagge.

Governo e relatori hanno infatti dato parere favorevole ad alcuni emendamenti soppressivi della norma.

Il diritto di superficie avrebbe dovuto avere durata ventennale e ha scatenato numerose polemiche fra favorevoli e contrari.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Decreto sviluppo, governo favorevole a stop concessioni spiagge | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,833.88
    -0.46%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,060.63
    -0.45%
  • Euronext 100
    1,013.91
    -0.33%