PUNTO 1 - Fisco, riforma a 3 aliquote, non in deficit - Tremonti

martedì 14 giugno 2011 13:49
 

* Copertura riforma anche da sistema assistenziale

* Troppi costi della politica, vanno tagliati

* Manovra subito per "dare un segnale", vale su 2013 e 2014

(Aggiunge dichiarazioni Tremonti)

di Giuseppe Fonte

ROMA, 14 giugno (Reuters) - La riforma fiscale alla quale sta lavorando il governo non può essere fatta in deficit perché l'Italia ha preso un impegno per ridurlo e intende mantenerlo.

Il nuovo sistema può essere semplificato con cinque imposte e articolato su tre aliquote Irpef.

Lo ha ribadito il ministro dell'Economia Giulio Tremonti intervenendo all'assemblea di Confartigianato.   Continua...