Crisi debito europea potrebbe diffondersi - Banca centrale Cina

martedì 14 giugno 2011 12:05
 

MILANO, 14 giugno (Reuters) - La banca centrale cinese ritiene che la crisi del debito europea potrebbe diffondersi e peggiorare se i governi non saranno in grado di contenere il proprio indebitamento, mentre le economia emergenti rischiano un brusco risveglio se le politiche di stretta monetaria non riusciranno a frenare le bolle speculative.

E' quanto emrge dal documento annuale di stabilità finanziaria pubblicato sul sito della Banca del Popolo della Cina.

La banca centrale cinese ha inoltre ribadito che frenare l'inflazione resta la priorità della sua politica monetaria e che un sistema valutario più flessibile aiuterebbe ad affrontare la pressione sui prezzi.