Zucchi, accordo per ristrutturazione debito bancario

lunedì 13 giugno 2011 18:37
 

MILANO, 13 giugno (Reuters) - Zucchi (ZUCI.MI: Quotazione) ha siglato un accordo di ristrutturazione del debito bancario con un pool di banche creditirici.

Lo dice una nota della società, aggiungendo che non sono state concesse garanzie reali alle banche.

L'accordo prevede: conferma delle linee a breve termine per il finanziamento del capitale circolante netto, per massimi 87 milioni di euro con facoltà di utilizzo, per il 2011 e il 2012, di una maggiore linea di cassa; ridefinizione dei termini di rimborso delle linee di credito a medio/lungo per 44,3 milioni; revisione dei parametri finanziari.

Per la nota integrale della società cliccare [ID:nBIA13545]