Grecia, Trichet non ha escluso allungamento scadenze -Constancio

venerdì 10 giugno 2011 11:50
 

FRANCOFORTE, 10 giugno (Reuters) - Il presidente della Bce, Jean-Claude Trichet, non ha escluso un piano per il debito della Grecia che includa un allungamento delle scadenze dei bond.

Lo ha detto il vice presidente della Banca centrale europea Vitor Constancio secondo il quale ieri Trichet avrebbe solamente escluso i meccanismi che porterebbero a un 'credit event'.

"Il presidente ha escluso molte cose ieri, ma non ha detto di escludere l'allugamento delle scadenze. Quello che ha detto è che esclude uno piano che porti a un 'credit event' o ad un 'selective default'", ha precisato Constancio.