Bond euro aprono stabili, focus su Grecia in attesa Bce

giovedì 9 giugno 2011 08:55
 

 LONDRA, 9 giugno (Reuters) - La Grecia resterà il punto
cruciale dell'attenzione degli investitori in una seduta
caratterizzata dall'attesa della riunione della Bce. 
 La missione di Ue, Bce e Fmi in Grecia sottolinea in un
rapporto ottenuto da Reuters che il prossimo esborso di aiuti ad
Atene non potrà avvenire finché non sarà rivista la strategia di
finanziamento del programma di aggiustamento tenendo conto che
Atene non riuscirà molto probabilmente a ritornare sui mercati
per finanziarsi nel 2012 [ID:nLDE757262].
 Ieri i ministri delle Finanze dei 17 paesi della zona euro
si sono sentiti per discutere del rapporto, concludendo che la
Grecia sarà in grado di tornare alla sostenibilità fiscale se
implementerà con rigore le politiche economiche concordate con
la 'troika' [ID:LDE75808J].
 "Non riesco a immaginare niente a sostegno della Grecia"
dice un trader. "Il rischio è che, se la Grecia ristruttura o
effettua un reprofiling, Portogallo e Irlanda andranno in
frantumi, e anche Spagna e Italia ne verranno colpite. È
brutale" dice.
 L'attesa del mercato è per la riunione mensile di politica
monetaria della Bce con la successiva conferenza stampa.
L'istituto centrale dovrebbe confermare i tassi all'attuale
1,25% dando però segnali di un'impostazione restrittiva alla
politica monetaria e preparando quindi il mercato a un possibile
rialzo dei tassi a luglio.
========================== ORE 8,40 ============================
FUTURES EURIBOR GIUGNO FEIM1        98,505    (-0,005)
FUTURES BUND SETTEMBRE FGBLU1       124,90    (+0,02)  
BUND 2 ANNI            DE2YT=RR     100,150   (-0,015) 1,677%
BUND 10 ANNI           DE10YT=RR    101,590   (-0,050) 3,057%
BUND 30 ANNI           DE30YT=RR    120,102   (+0,090) 3,619%
=================================================================