8 giugno 2011 / 11:15 / tra 6 anni

Fisco, nessuna accelerazione su riforma - Brunetta

ROMA, 8 giugno (Reuters) - Il ministro della Funzione pubblica, Renato Brunetta, esclude che ci siano accelerazioni nella messa a punto della riforma fiscale, che sarà realizzata come da programma entro la fine della legislatura.

“Accelerazioni o cambiamenti non ce ne sono, si tratta solo di portare a termine il programma di governo come aggiornato nel Def e approvato dalla Commissione Ue”, ha risposto Brunetta a chi gli chiedeva, a margine dell‘assemblea di Unioncamere, se il governo ancitiperà la riforma.

Le cronache di questi giorni parlano di un premier molto distante dal ministro dell‘Economia Giulio Tremonti e in pressing per convincerlo ad allentare i cordoni della borsa per recuperare consensi dopo la batosta elettorale delle amministrative. Al momento non sembra che la suasion di Berlusconi abbia sortito effetti con il ministro, che sembra determinato a proseguire sulla strada del rigore.

Brunetta ha ricordato tra i punti del programma di govenro da portare a termine “entro la fine della legislatura” quello della delega sulla riforma fiscale da realizzare nei prossimi due anni.

Stefano Bernabei

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below