Manovra, su pensioni "non c'è niente" al momento - Sacconi

martedì 7 giugno 2011 13:46
 

ROMA, 7 giugno (Reuters) - Il ministro del Lavoro Maurizio Sacconi esclude "al momento" che nella manovra su 2013 e 2014 possa confluire l'innalzamento dei requisiti per l'accesso alla pensione di vecchiaia delle donne nel settore privato.

"Per adesso non c'è niente, è un lavoro che non è ancora partito", ha detto Sacconi a margine dell'assemblea di Confcooperative.

Il governo dovrebbe presentare attorno a meta' giugno la manovra, che avrà un valore compreso tra 35 e 40 miliardi e sarà spalmata probabilmente non solo su 2013 e 2014 ma anche sul 2012.

(Giuseppe Fonte)