Bond euro aprono in rialzo su downgrade Grecia e borse deboli

giovedì 2 giugno 2011 08:49
 

 LONDRA, 2 giugno (Reuters) - Apertura in rialzo per i
futures Bund, vicini ai massimi da quattro mesi, a seguito del
taglio del rating greco ma anche del tono decisamente debole
delle borse, appesantite dai segnali sempre più concreti di
rallentamento dell'economia americana.
 Moody's, in particolare, ha tagliato di tre gradini il
rating sovrano greco, a Caa1, per di più con outlook negativo,
mettendo in ombra le timide speranze di un accordo europeo per
il varo di un nuovo piano di sostengo finanziario per Atene.
 "In Europa già lunedì c'è stata la copertura di molte
posizioni corte e quello che abbiamo visto ieri negli Usa ha
spinto il mercato nella stessa direzione, sostenendo anche il
Bund" commenta un trader. "Potrebbe esserci un po' di pausa, ma
è improbabile che gli operatori vogliano esporsi molto, man mano
che ci avviciniamo al dato occupazionale Usa di domani".
 Sul mercato primario da seguire stamane le aste spagnole,
con 3-4 miliardi sulle scadenze 2014 e 2015, dopo un
collocamento non brillantissimo, ieri, di carta a breve
portoghese e l'accoglieza tiepida riservata a quella spagnola
nella precedente asta di maggio, anche se il discreto andamento
del debito periferico nelle ultime sedute suggerisce un certo
ottimismo.
 
========================== ORE 8,40 ============================
FUTURES EURIBOR GIU.   FEIM1        98,530    ( inv. )
FUTURES BUND GIUGNO    FGBLM1       125,80    (+0,13)  
BUND 2 ANNI            DE2YT=RR     100,300   (+0,030) 1,597%
BUND 10 ANNI           DE10YT=RR    102,240   (+0,120) 2,987%
BUND 30 ANNI           DE30YT=RR    121,900   (+0,318) 3,532%
=================================================================