Grecia, senza Fmi Germania non può pagare - alleato Merkel

mercoledì 1 giugno 2011 12:29
 

BERLINO, 1 giugno (Reuters) - La Germania non può pagare la sua parte di aiuti alla Grecia se il Fondo monetario internazionale decidesse di non sborsare la quota di sua pertinenza, ha detto un alleato della coalizione del Cancelliere Angela Merkel.

"Il contributo dell'Fmi rimane una precondizione legale e di fatto perchè la Germania paghi la sua quota", dice a Reuters Otto Fricke, esperto di bilancio del partito liberale (Fdp). "Inoltre la parte della Germania nel salvataggio è fissata".

Il contributo tedesco è fino a 22,4 miliardi di euro su un totale di 110 miliardi.