Btp, spread decennale su Germania stringe di 7 punti base a 162

giovedì 26 maggio 2011 10:00
 

MILANO, 26 maggio (Reuters) - Prosegue il restringimento dello spread tra debito italiano e tedesco, allargatosi oltre quota 180 punti dopo la revisione in senso negativo dell'outlook sull'Italia da parte di Standard & Poor's.

Poco prima delle 9,30 italiane il differenziale di rendimento tra decennale italiano e il benchmark tedesco IT10DE10=TT è sceso a 162 punti base, stringendo di 7 punti sulla giornata, e di 6 rispetto alla chiusura di ieri.

"Dopo l'apertura pesante d'inizio settimana, il mercato sembra aver digerito la revisione dell'outlook di S&P, ed è tornato a muoversi all'interno dei livelli di spread registrati nelle ultime settimane", osserva un trader di una delle principali bamche italiane, secondo cui, al momento, "non si stanno registrando particolari movimenti legati all'asta odierna dei Bot, né tantomeno dell'asta del decennale di lunedì, cui lo spread è giocoforza più sensibile".

Il movimento di rientro rispetto al Bund interessa anche i titoli spagnoli, sceso a di 10 punti a 222 punti base, mentre resta alta la pressione sul debito greco, con il rendimento del biennale salito di 43 punti base al 26,9%.

(Elvira Pollina)