Chrysler, ripagato debito con governi Usa e Canada

martedì 24 maggio 2011 18:44
 

24 maggio (Reuters) - Chrysler, partecipata Fiat FIA.MI, ha annunciato di aver ripagato 7,6 miliardi di dollari di debito con i governi di Usa e Canada.

Il debito è stato rimborsato completamente, compresi gli interessi e ogni altra posta collegata.

La società Usa, dopo l'operazione, continua ad avere oltre 10 milardi di dollari di liquidità.

Il rimborso consente a Fiat di acquisire oltre il 50% della casa automobilistica Usa.