Fiat rimbalza con auto Europa in giorno rimborso debito Chrysler

martedì 24 maggio 2011 11:29
 

MILANO, 24 maggio (Reuters) - Fiat FIA.MI rimbalza in borsa stamani dopo lo scivolone della vigilia, in sintonia con il settore automotive europeo che avanza di un abbondante punto percentuale.

A ispirare e dare slancio al recupero, per gli operatori, è l'attesa dell'annuncio del rimborso dei prestiti dovuti da Chrylser ai governi Usa e canadese che, secondo l'AD Sergio Marchionne, comporterà risparmi per oltre 300 milioni di dollari l'anno in interessi.

Intorno alle 11,20 il titolo Fiat guadagna oltre il 2% a 6,87 euro dopo essere arrivato a segnare un massimo intraday di 6,915 euro. Volumi pari a poco più del 30% di quanto viene trattato mediamente in un'intera seduta. L'effervescenza del titolo, tra i migliori nel paniere delle auto europeo, contagia anche la holding della famiglia Agnelli Exor (EXOR.MI: Quotazione) (+1,3%).