Grecia, Ue non discute ipotesi ristrutturazione debito - Rehn

lunedì 23 maggio 2011 12:29
 

VIENNA, 23 maggio (Reuters) - L'Unione europea non sta prendendo in considerazione l'ipotesi di una ristrutturazione del debito pubblico greco, mentre prenderebbe in esame una riorganizzazione su base volontaria se non comportasse a una crisi del credito.

Lo dice alla stampa il commissario agli Affari economici e monetari Olli Rehn, dichiarandosi inoltre fiducioso che i paesi della zona euro e gli altri contribuenti al pacchetto di salvataggio greco proseguano nella strada del sostegno ad Atene.