Btp, spread su Bund sale a 187 pb, prima volta da 11 gennaio

lunedì 23 maggio 2011 09:20
 

MILANO, 23 maggio (Reuters) - Spread Btp-Bund in salita a 187 punti base questa mattina, in risposta al taglio dell'outloolk sul rating italiano deciso venerdì a mercati chiusi di Standard & Poors.

Il differenziale di rendimento tra governativi decennali italiani e tedeschi, su piattaforma Tradeweb IT10YT=TWEB DE10YT=TWEB, si è spinto stamane fino a un massimo di 187,1 punti base (+16 pb su venerdì pomeriggio), il livello più alto dall'11 gennaio scorso.

Il rendimento sul Btp decennale sale stamane di 11 pb, a quota 4,89%, trascinando al rialzo i tassi su tutti i governativi periferici dell'area euro.

S&P ha ridotto da "stabile" a "negativo" il rating sovrano dell'Italia, attualmente ad A+, citando alla base della decisione il deludente passo di crescita del paese e le scarse prospettive di riforma, il tutto sullo sfondo dell'elevato debito pubblico.

Il governo ha risposto all'annuncio di S&P sottolineando che i dati economici e di deficit del paese sono stati "costantemente" migliori delle attese, escludendo ogni rischio di stallo politico nel paese.