Banca Etruria, fissate condizioni bond convertibile

venerdì 20 maggio 2011 13:37
 

MILANO, 20 maggio (Reuters) - Banca Etruria (PEL.MI: Quotazione) ha stabilito le condizioni del prestito obbligazionario denominato 'Bpel 7% 2011-2016', emissione subordinata convertibile con facoltà di rimborso in azioni.

Il cda dell'istituto, si legge in un comunicato, ha deciso che i bond convertibili saranno offerti nel rapporto di quattro ogni nove diritti di opzione detenuti. Agli azionisti sarà assegnato un diritto di opzione per ogni azione detenuta.

Conseguentemente, il valore nominale dell'emissione è pari a 99.939.881,52 euro, ovvero 3,02 euro per ogni bond.

Il tasso di interesse del prestito è del 7% fisso annuo lordo.

Il capitale sociale viene aumentato, a servizio delle obbligazioni convertibili, per un importo massimo di 109.933.869 euro, mediante l'emissione di massime 36.644.623 azioni ordinarie, del valore nominale di 3 euro l'una.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato cliccando su [ID:nBIA205f1]