Btp in lieve calo, spread allarga di 5 pb,occhi a Spagna, Grecia

venerdì 20 maggio 2011 12:29
 

 MILANO, 20 maggio (Reuters) - Il mercato obbligazionario
italiano, in una mattinata in cui si sono riaffacciate le
tensioni sulla Spagna che ultimamente era stata risparmiata
dalla speculazione, ha tenuto abbastanza bene, dicono i dealer,
mostrando solo un leggero calo a metà seduta e un allargamento
dello spread di soli 5 punti base.
 Restano sullo sfondo le preoccupazioni per la posizione del
debito della Grecia.
 "L'Italia ha retto bene stamane nonostante le nuove
pressioni, per altro poco compresibili, sulla Spagna" dice uno
specialist. 
 "Evidentemente sulla Spagna semplicemente qualcuno ha preso
beneficio" dice un dealer facendo riferimento al calo
aggiungendo che i commenti che mettono in relazione la discesa
con il risultato delle aste di ieri "sono senza senso, visto che
le aste sono andate bene e con rendimenti, sul decennale,
persino in calo".
 Semmai, aggiungono i dealer, all'origine di questa
situazione con volumi bassissimi e molta cautela, è legata
all'incertezza e alla mancanza di decisioni circa la situazione
dela Grecia. 
 Ha destato molta attenzione il commento di Juergen Stark che
ha detto che se venisse attuata una ristrutturazione del debito
della Grecia, la Bce (fin dall'inizio contraria a questo tipo di
opzione) non potrebbe più accettare titoli greci nelle sue
operazioni di finanziamento.
 Stamane lo spread di rendimento tra decennali greci e
tedeschi si è ulteriormente allargato di 30 punti base a 1,344
punti base, secondo Tradeweb.
Invece lo spread Italia/Germania, con varie oscillazioni, a
metà seduta mostra un allargamento di 5 punti base a 169 punti
base dalla chiusura di ieri. 
 Restano le pressioni sul Btp agosto 2021, da tempo
illiquido, mentre il Tesoro non vuole riaprirlo per via
dell'ammontare outstanding già consistente. Anche stamane tale
titolo sul mercato dei repo quota -5%. 
============================== 12,00 ==========================
                                PREZZI   VAR.     RENDIMENTO
FUTURES BUND GIUGNO    FGBLM1    124,32   (+0,19)          
FUTURES BTP  GIUGNO    FBTPM1    109,76   (-0,15)            
BTP 2 ANNI (GIU 13)  IT2YT=TT     98,08   (-0,09)      3,001%
BTP 10 ANNI (SET 21) IT10YT=TT   100,29   (-0,06)      4,768%
BTP 30 ANNI (SET 40) IT30YT=TT    93,53   (+0,07)      5,517%

=============================== SPREAD (PB) ==================
                                             ULTIMA CHIUSURA
TREASURY/BUND 10 ANNI   YLDS5         9                  9 
BTP/BUND 2 ANNI         YLDS3       118                112 
BTP/BUND 10 ANNI        YLDS5       168                163 
- livelli minimi/massimi           163,4-168,3       159,6-165,6
BTP/BUND 10 ANNI IT10DE10=TWEB      169                164   -
livelli minimo/massimo             164,9-168,9       160,7-166,2
BTP/BUND 30 ANNI        YLDS7       189                186 
BTP 2/10 ANNI                         176,7              180,9
BTP 10/30 ANNI                         74,9               76,1
===============================================================