PUNTO 1-Chrysler rimborsa prestiti governo 24/5,titolo Fiat sale

giovedì 19 maggio 2011 10:43
 

(Aggiunge indiscrezioni su pricing emessione bond, andamento titolo)

MILANO/DETROIT, 19 maggio (Reuters) - Chrysler Group LLC rimborserà circa 7,5 miliardi di dollari di prestiti dovuti ai governi Usa e canadese il 24 maggio per rafforzare la propria posizione finanziaria. Lo ha detto una fonte vicina al dossier.

I prestiti si inquadrano nella ristrutturazione del produttore di auto partecipato da Fiat FIA.MI e, secondo quanto riferito in passato da alcune fonti, verranno rimborsati usando 3,5 miliardi di dollari di obbligazioni, 2,5 miliardi di dollari di un altro prestito e 1,3 miliardi in contanti in arrivo da Fiat.

I dettagli dell'offerta di bond da 3,5 miliardi verranno resi noti oggi, giorno in cui avverrà il pricing. Chrysler non ha voluto commentare.

TITOLO FIAT IN RIALZO

Il nuovo tassello verso il pieno controllo del gruppo Usa da parte del Lingotto premia il titolo Fiat, che intorno alle 10,30 in Piazza Affari è il migliore del listino principale .FTMIB con un rialzo dell'1,09% a 6,945 euro, anche se con volumi modesti. "Fiat sale sulla notizia Chrysler", dice un trader. "La notizia non è una vera novità, ma basta per sostenere il titolo in un mercato con pochi spunti", aggiunge un secondo dealer.

Bene anche il socio di riferimento EXOR (EXOR.MI: Quotazione), che segna un progresso dello 0,89%. Il settore auto europeo sale dello 0,48%.   Continua...