Tassazione risparmio Ue, in corso analisi dopo riserve Tremonti

mercoledì 18 maggio 2011 14:41
 

BRUXELLES, 18 maggio (Reuters) - La Commissione europea ha ammesso oggi che è in corso un'analisi sull'applicazione dell'euroritenuta nei paesi membri i cui risultati dovrebbero essere pronti a luglio.

Il portavoce del commissario Ue alla politica fiscale, Algirdas Semeta, ha detto che "il ministro Tremonti ha richiesto un'analisi approfondita" sull'applicazione della direttiva per la tassazione del risparmio. "L'analisi è in corso e i risultati sono attesi prima dell'estate, nel mese di luglio," ha aggiunto il portavoce.

Il portavoce ha anche aggiunto che la direttiva prevede degli obblighi per gli stati membri, ma "gli stati hanno margini di manovra per metterla in atto".

Tremonti lamentava ieri che la mancanza dell'obbligo di sanzioni per chi viola la ritenuta europea rischia di annullare gli effetti della direttiva, a beneficio di paesi considerati paradisi fiscali.

Rispondendo alle domande incalzanti dei giornalisti, il portavoce di Semeta ha sottolineato che "non c'è stata alcuna influenza da parte di paesi con cosiddetti paradisi fiscali nell'elaborazione della direttiva".