Treasuries Usa, incertezze sostengono titoli a scadenza breve

lunedì 16 maggio 2011 16:44
 

NEW YORK, 16 maggio (Reuters) - La curva dei rendimenti dei titoli del Tesoro Usa si è appiattita leggermente, con i titoli a lungo termine in lieve calo e quelli con scadenza a breve termine invariati.

Intorno alle 16,30 i titoli benchmark 10 anni US10YT=RR e a 30-anni US30YT=RR cedono rispettivamente 6/32 e 10/32, con un rendimento al 3,19% e al 4,32%.

I Treauries a 2, 5 e 7 anni sono invariati. Il due anni US2YT_RR è stabile con un rendimento dello 0,54%.

A sostenere i titoli a scadenza più ravvicinata, spiegano gli analisti, si sommano l'avvio debole di Wall Street .SPX.DJI.IXIC, i timori per la crisi del debito della zona euro e le notizie sull'arresto del DG del Fmi Dominique Strauss-Kahn, elementi che hanno contribuito a un clima di incertezza che ha scoraggiato le vendite di asset sicuri e alimentato una certa avversione al rischio.

L'appiattimento della curva è favorito anche dall'offerta di titoli a due, cinque e sette anni in programma in settimana.

Oggi la Fed dovrebbe acquistare 1,5 miliardi di dollari in Treasury Inflation Protected Securities (TIPS) nell'ambito di un programma di 'quantitative easing' a sostegno della ripresa economica.