Amministrative, stop abbattimento case abusive Napoli-Berlusconi

giovedì 12 maggio 2011 16:01
 

ROMA, 12 maggio (Reuters) - Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, promette ai cittadini napoletani di sospendere sino a fine 2011 gli abbattimenti delle case abusive.

In una intervista rilasciata a una radio partenopea per fare campagna elettorale in vista delle elezioni amministrative del 15 e 16 maggio prossimo, Berlusconi ha detto: "Per quanto riguarda gli abbattimenti delle case abusive ho già pronto, e lo farò vedere nel mio incontro con i cittadini domani, un provvedimento che sospenderà gli abbattimenti e questo ci permetterà di avere il tempo necessario per valutare serenamente il problema in vista di una definitiva soluzione".

"Questo provvedimento permette la sospensione sino alla fine dell'anno e qundi avremo tutto il tempo per rimediare a questa situazione insostenibile", ha aggiunto il premier.

Berlusconi sarà domani a Napoli per fare un comizio affianco al candidato sindaco del Pdl, Gianni Lettieri, in chiusura della campagna elettorale.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Amministrative, stop abbattimento case abusive Napoli-Berlusconi | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,609.16
    +0.06%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,818.40
    +0.10%
  • Euronext 100
    1,010.93
    -0.08%