A2A, netto trim1 sale 20% a 85 mln, bene anche ebitda e ricavi

giovedì 12 maggio 2011 13:11
 

MILANO, 12 maggio (Reuters) - Il gruppo A2A (A2.MI: Quotazione) ha chiuso il primo trimestre con un balzo del 20% dell'utile netto a 85 milioni su ricavi in salita del 5% a 1,745 miliardi, secondo un comunicato.

L'ebitda si attesta a 278 milioni, in crescita del 4,5%.

La posizione finanziaria netta scende di 151 milioni al 31 marzo a 3,742 miliardi.

A fare aumentare la redditività nel trimestre il positivo contributo connesso al consoldiamento integrale della partecipata montenegrina, Epcg, pari a 25 milioni. Quanto all'andamento per l'intero anno, la multiutility sottolinea che "i segnali provenienti dal mercato non consentono di prevedere una rapida uscita dall'attuale situazione di crisi".