Grecia,impossibili nuovi aiuti senza condizioni chiare-Schaeuble

giovedì 12 maggio 2011 09:55
 

BERLINO, 12 maggio (Reuters) - Il ministro delle Finanze tedesco Wolfang Schaeuble in un discorso al Bundestag ha detto che la Grecia affronterà una situazione considerevolemente problematica.

Schaeuble ha anche affermato che la Germania prenderà posizione in merito ad ulteriori aiuti alla Grecia solo dopo che le ispezioni dei funzionari del Fondo Monetario Internazionale saranno completate.

Il titolare del ministero delle Finanze tedesco ha aggiunto che se verrà dimostrato che la Grecia non è in grado di rientrare nei mercati finanziari come previsto, dovrà fornire delle risposte e che la Germania non approverà un ulteriore tranche di aiuti senza che vengano stabilite precise condizioni.

Riguardo il Portogallo, Schaeuble ha precisato che la Germania approverà il pacchetto di aiuti da 78 miliardi di euro che l'Unione Europea e il Fondo Monetario Internazionale hanno messo a punto per Lisbona.

"Sulla scorta del programma di riforme, è giusto e giustificabile rendere disponibile un aiuto finanziario fino a 78 miliardi di euro e rendere possibile per il Portogallo un ritorno nei mercati finanziari entro un adeguato intervallo temporale" ha detto il ministro.