Intesa SP, da operazione Risanamento prevede congruo guadagno-AD

martedì 10 maggio 2011 16:31
 

TORINO, 10 maggio (Reuters) - Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione) si aspetta dall'operazione Risanamento (RN.MI: Quotazione) un congruo guadagno.

Lo ha detto l'AD Corrado Passera nel corso dell'assemblea rispondendo alle domande degli azionisti.

"La sintesi è questa: non soltanto con Risanamento non pensiamo di perdere nulla ma di fare un congruo guadagno", ha detto Passera.

Il manager ha ricordato l'esposizione nei confronti di Risanamento al 31 dicembre 2010 pari a 297 milioni e che con l'operazione di aumento di capitale ha acquistato - così come le altre banche creditrici - il 36% circa della società principalmente mediante conversione di crediti chirografari.

Le azioni Risanamento sono iscritte a bilancio al valore di sottoscrizione dell'aumento pari a 0,28 euro.

(Gianluca Semeraro)