Grecia, difficile ritorno su mercato capitali in 2012 - ministro

lunedì 9 maggio 2011 18:19
 

ATENE, 9 maggio (Reuters) - La Grecia è in trattativa con i propri partner della zona euro sulle modalità di copertura dei 27 miliardi di euro di buco previsto per le esigenze finanziarie dell'anno prossimo, considerato che il ritorno del paese al mercato dei capitali appare difficile. Lo ha detto il ministro del lavoro.

"Il piano iniziale era di ritornare sul mercato nel 2012. Al momento ciò appare difficile" ha affermato il ministro Louka Katseli, aggiungendo che le condizioni di mercato rendono difficile raccogliere i fondi previsti per l'anno prossimo e che i colloqui con i partner euroepi sono indirizzati a trovare soluzioni alternative.

"Dato che si tratta di un problema di sistema per la zona euro, la soluzione riguarda tutti i paesi" ha dichiarato.