Consob, semplificare prospetti per bond "da banco" - Vegas

lunedì 9 maggio 2011 10:46
 

MILANO, 9 maggio (Reuters) - L'attuale disciplina dei prospetti informativi rappresenta un esempio di regolazione eccessivamente complessa che andrebbe semplificata con particolare riguardo agli strumenti finanziari piu' semplici.

Lo afferma il presidente delle Consob, Giuseppe Vegas, in occasione dell'incontro annuale con il mercato finanziario.

"La Consob sta già riflettendo sulle modalità di semplificazione dei prospetti dei prodotti non azionari", ha detto Vegas.

A questo proposito, ha spiegato, la Commissione ha avviato un tavolo di lavoro per "vagliare, in un primo approccio, uno snellimento delle procedure di approvazione e dei contenuti dei prospetti relativi agli strumenti finanziari piu' semplici - quelli che potremmo definire obbligazioni 'da banco' - individuati sulla base di criteri certi, quali la semplicità, la durata e la liquidabilità".

Sempre in tema di controllo delle attività finanziarie la Commissione ritiene che si debbe valutare l'opportunità di vietare la distribuzione ai risparmiatori di alcuni prodotti "che possono diventare sempre piu' opachi e tossici e far crescere i cosidetti 'sistemi ombra', riservandoli ad investitori istituzionali".

"Rispetto ad alcuni prodotti è giunto il momento di interrogarsi sull'opportunità di vietarne la distribuzione ai risparmiatori".

Inoltre, ha aggiunto Vegas, "la Consob intende modulare la vigilanza sulla base del principio di priorita', al fine di colpire con rapidita' e severita' i comportamenti più gravi".