PUNTO 1- Bpm conferma ipotesi revisione convertendo,titolo balza

venerdì 6 maggio 2011 11:22
 

(Aggiunge commento analisti, aggiorna andamento titolo)

MILANO, 6 maggio (Reuters) - Pop Milano (PMII.MI: Quotazione) conferma le indiscrezioni stampa relative all'eventuale revisione delle condizioni del prestito convertendo che sarà all'esame del Cda il prossimo 12 maggio.

Sulla scia della conferma il titolo della popolare milanese balza a Piazza Affari, sulle scommesse del mercato che con l'eventuale conversione del prestito a condizioni più favorevoli per i sottoscrittori l'istituto possa procedere a un aumento di capitale inferiore all'ammontare massimo annunciato di 1,2 miliardi.

Alle 10,50 circa Pop Milano segna un rialzo del 3,07% a 2,28 euro a fronte di un andamento in leggero progresso dell'indice di Piazza Affari. Intensi gli scambi sul titoli, già oltre la media di un'intera seduta.

Lo Stoxx europeo dei bancari sale dello 0,57%.

"Sul mercato qualcuno può pensare che con la conversione immediata del convertendo Pop Milano possa ridurre l'ammontare dell'aumento di capitale", dice un'analista.

"Sono comunque perplessa sulla reazione del titolo, visto che in ogni caso l'effetto diluitivo dell'aumento di capitale ci sarà", aggiunge.

Secondo Il Sole 24 Ore l'istituto potrebbe rivedere le condizioni del convertendo da 400 milioni con scadenza nel 2013 in modo da favorire l'immediata conversione del prestito.

L'idea, scrive il quotidiano, sarebbe quella di raddoppiare il numero delle azioni da assegnare ai sottoscrittori del convertendo, in modo da dimezzare da 6 a circa 3 euro il prezzo di conversione.