Piano casa, decreto sviluppo limita poteri Regioni - bozza

mercoledì 4 maggio 2011 18:34
 

ROMA, 4 maggio (Reuters) - Le Regioni avranno tempo fino a 120 giorni per recepire il piano casa del governo, poi le disposizioni diventeranno immediatamente operative.

Lo stabilisce la bozza del decreto legge sviluppo all'articolo 4.

"Decorso il termine di 120 giorni dall'entrata in vigore del decreto, le disposizioni [...] sono immediatamente applicabili alle Regioni a statuto ordinario che non hanno provveduto all'approvazione delle specifiche leggi regionali", recita la bozza.

Il decreto consente di aumentare fino al 20% il volume delle case destinate ad uso residenziale, fino al 10% per altri usi.