T-bond in rialzo, rendimento 10 anni tocca parità con Bund

martedì 3 maggio 2011 16:23
 

NEW YORK, 3 maggio (Reuters) - I prezzi dei Treasuries Usa sono in rialzo, trascinati dalle attese di una riduzione dell'offerta, dopo che il dipartimento del Tesoro americano ha ridotto di oltre la metà le stime di emissione di debito per il trimestre in corso, citando un aumento delle entrate e una contrazione della spesa.

Il Tesoro domani annuncerà l'entità dei rimborsi di maggio, che secondo gli analisti potrebbe essere ridotta per una cifra fino a 3 miliardi di dollari. Nel trimestre precedente vennero rimborsati 72 miliardi di dollari.

In questo quadro il rendimento del decennale americano è sceso, raggiungendo la parità con quello tedesco, attorno al 3,25%.

Secondo gli analisti, il mercato nel breve termine, passata la fase di euforia negli acquisti, dovrà confrontarsi con i rischi di un'accelerazione delle vendite degli investitori e dei dealer primari, che faranno piazza pulita in vista della nuova offerta.

Intorno alle 16,10 italiane, i titoli a dieci anni US10YT=RR avanzano di 3/32 e rendono 3,2676%, quelli a due anni US2YT=RR sono invariati e rendono 0,6052% e quelli a trent'anni US30YT=RR salgono di 6/32 con un rendimento di 4,3705%.