Rinnovabili, Italia top incentivi, infondate critiche Ue -Saglia

mercoledì 20 aprile 2011 16:03
 

ROMA, 20 aprile (Reuters) - Anche dopo la revisione degli incentivi per la produzione di energia da fonti rinnovabili l'Italia resta "al top" in Europa, secondo il sottosegretario allo Sviluppo, Stefano Saglia.

La lettera della Commissione Ue che sollecita l'Italia a dare certezze agli investitori sulle rinnovabili è "totalmente infondata e ingiustificata", aggiunge Saglia, precisando che la crescita italiana nel settore è "esponenziale".

(Alberto Sisto)