Portogallo, Psd non bloccherà accordo su aiuti salvataggio

martedì 19 aprile 2011 11:50
 

LISBONA, 19 aprile (Reuters) - Il partito socialdemocratico portoghese, la principale forza all'opposizione, sostiene che il paese abbia disperato bisogno di un salvataggio e promette di non bloccare l'accordo sugli aiuti con Ue/Fmi.

Il leader del Psd, Pedro Passos Coelho ha detto alla radio Tsf che la tempistica per l'approvazione dell'accordo a metà maggio lascia "poco spazio di manovra nelle trattative".

"Il Psd non bloccherà mai l'accordo sugli aiuti perché il paese ne ha disperatamente bisogno", ha detto Coelho mentre a Lisbona si è svolto un incontro tra il suo partito e i rappresentanti dell'Unione europea e del Fondo monetario internazionale.

Con le elezioni generali previste per il 5 giugno, l'accordo di salvataggio deve essere approvato non solo dal governo socialista ad interim ma anche dai socialdemocratici che figurano in testa nei sondaggi d'opinione.