Futures Bund poco mosso, restano alte tensioni su periferici

lunedì 18 aprile 2011 09:18
 

 LONDRA, 18 aprile (Reuters) - Il futures Bund è poco mosso,
mentre la pressione sui paesi periferici della zona euro resta
alta, a causa delle indiscrezioni emerse settimana scorsa su
un'eventuale ristrutturazione del debito greco e dell'incertezza
sull'accordo per il salvataggio del Portogallo.
 Intorno alle 9 italiane, il bund future FGBLc1 sale di 7
tick a 121,28.
 L'accenno di alcuni importanti politici tedeschi su una
possibile rinegoziazione volontaria del debito da parte di Atene
la scorsa settimana ha spinto i rendimenti dei titoli di stato
greci ai massimi storici, trainando quelli di alcuni degli altri
periferici.
 "Dal momento che la ristrutturazione greca sembra essere
discussa apertamente, il fattore che inciderà sui paesi
periferici è la consapevolezza di un possibile contagio"
scrivono gli analisti di Nomura.
 Un'ombra sui colloqui sul salvataggio del Portogallo arriva
invece dalla Finlandia, dove il partito euroscettico Veri
Finlandesi (True Finns) ha compiuto un balzo in avanti alle
elezioni, conquistando il 19% degli elettori. La formazione
politica guidata Timo Soini ha già dichiarato che si oppone al
salvataggio del Portogallo.
 "Dato che è richiesta l'unanimità per le decisioni e gli
esborsi dell'Efsf, il mercato non reagirà molto bene e ci
aspettiamo che i periferici non vadano bene, con i (i titoli di
stato portoghesi) tra quelli che registreranno le maggiori
perdite" scrive Nomura.
 
 
============================ ORE 09,05
==========================
FUTURES EURIBOR GIU.   FEIM1         98,450   (+0,005)
FUTURES BUND GIUGNO    FGBLM1       121,31    (+0,12) 
BUND 2 ANNI            DE2YT=RR      99,390   (+0,065) 1,829% 
BUND 10 ANNI           DE10YT=RR     92,912   (+0,132) 3,366% 
BUND 30 ANNI           DE30YT=RR    115,325   (+0,170) 3,865% 
================================================================