Fiat prevede di pagare 1,5 mld dlr per 16% Chrysler - fonti

venerdì 15 aprile 2011 19:48
 

*Fiat acquisterà azioni emesse da Chrysler

*Chrysler in colloqui avanzati per rimborsare debito Usa, Canadese

MILANO/NEW YORK, 15 aprile (Reuters) - Fiat FIA.MI prevede di pagare circa 1,5 miliardi di dollari per acquisire un ulteriore 16% di Chrysler, puntando a chiudere l'operazione entro giugno.

Lo dicono a Reuters tre fonti a conoscenza della situazione.

Fiat possiede già il 30% di Chrysler e potrebbe portare la sua partecipazione al 46% attraverso l'acquisto di titoli emessi dalla casa Usa non appena quest'ultima rimborserà il debito di 7 miliardi di dollari contratto con i governi Usa e canadese.

"Sarà attorno a 1,5 miliardi di dollari", dice una fonte, mentre una seconda fonte sostiene che tale cifra è una "approssimazione corretta". La terza fonte ha confermato il dato.

Lunedì scorso l'AD di Fiat, Sergio Marchionne ha detto che prevede di chiudere la partita del rimborso del debito di Chrysler con i governi Usa e canadese entro giugno.

Fiat non ha commentato sul costo dell'ulteriore 16% in Chrysler e sulla prevista credit facility.

(Lisa Jucca e Kim So Young)