Fiat, rifinanziamento e rimborso debito Chrysler entro giugno-AD

lunedì 11 aprile 2011 12:19
 

BALOCCO, Vercelli, 11 aprile (Reuters) - L'obiettivo di chiudere le trattative sul debito di Chrysler entro il prossimo giugno è confermato.

Lo ha detto l'amministratore delegato di Fiat FIA.MI, Sergio Marchionne, a margine della presentazione di modelli Jeep.

Marchionne ha risposto "si" a chi chiedeva se è confermato l'obiettivo di chiudere le trattive sul rifinanziamento del debito di Chrysler entro giugno e ha risposto affermativamente anche ad una domanda sul rimborso del debito con i governi Usa e canadese, sempre entro la scadenza di giugno. "Sì, è una aspettativa... quello è il nostro obiettivo", ha affermato Marchionne.

(Stefano Rebaudo)