Bond euro poco variati, occhi su Grecia

lunedì 11 aprile 2011 08:50
 

 LONDRA, 11 aprile (Reuters) - Apertura nel segno della
stabilità per i titoli di Stato della zona euro, con i bond
emessi dagli emittenti con più basso rating che si ritrovano in
difficoltà sulla notizia che la Grecia è sotto pressione per
ristrutturare il suo debito. 
 Una rivista tedesca ha riportato sabato che diversi ministri
delle finanze della zona euro hanno detto al presidente della
Bce Jean-Claude Trichet di dubitare che il paese possa riuscire
a raggiungere i suoi obiettivi fiscali, suggerendo una
ristrutturazione del debito di Atene. 
 "Questo è prezzato fino a un certo punto, ma la Grecia
potrebbe mettere la periferia sotto osservazione" dice un
trader. 
 Oggi si apre a Washington la riunione di primavera del Fondo
monetario internazionale. Tra gli argomenti il salvataggio
portoghese. 
============================ ORE 8,40 ==========================
FUTURES EURIBOR GIU.   FEIM1         98,420   (inv.)
FUTURES BUND GIUGNO    FGBLM1       120,10    (+0,06) 
BUND 2 ANNI            DE2YT=RR      99,190   (-0,030) 1,933% 
BUND 10 ANNI           DE10YT=RR     91,994   (+0,024) 3,483%
BUND 30 ANNI           DE30YT=RR    112,883   (-0,026) 3,994%
================================================================