Treasuries Usa in calo, pesano timori tassi, stallo governo

venerdì 8 aprile 2011 16:17
 

NEW YORK, 8 aprile (Reuters) - I prezzi dei titoli di stato Usa sono in calo, ancora zavorrati dai timori di un rialzo dei tassi di interesse, mentre il rendimento del decennale testa un supporto tecnico.

Sui titoli di stato statunitensi pesa anche il rischio di una paralisi di governo, mentre alcuni investitori si preparano alle nuove aste della prossima settimana, per un totale di 66 miliardi di dollari di titoli con scadenze a tre, dieci e trent'anni.

Il rendimento del benchmark decennale è vicino a quella che, secondo i tecnici, è un'area di supporto intorno al 3,6% e, se muoveranno sopra questo livello, potrebbero salire fino al livello successivo intorno al 3,75-3,80%.

La debolezza dei Treasuries segue il rialzo dei rendimenti dei bund tedeschi, spinti dagli investitori che scommettono che la Bce, dopo la mossa di ieri, continuerà ad alzare i tassi di interesse.

Intorno alle 16,05 il titolo di riferimento decennale US10YT=RR cede 10/32 e rende il 3,58%, il due anni US2YT=RR perde 2/32 e rende 0,82%, mentre il trentennale lascia sul terreno 16/32 e ha un rendimento del 4,64%.