Portogallo adotterà piano salvataggio per metà maggio - Juncker

venerdì 8 aprile 2011 13:30
 

GODOLLO, 8 aprile (Reuters) - I ministri delle Finanze della zona euro hanno accolto oggi positivamente la richiesta di un sostegno finanziario da parte del Portogallo. Lo ha detto Jean-Claude Juncker, presidente del Eurogruppo, aggiugendo, però, che Lisbona "ha bisogno di attuare un programma di consolidamento fiscale ambizioso".

Juncker ha detto che il programma per il Portogallo può essere adottato entro metà maggio, prima delle elezioni per un nuovo governo, ma, il commissario Ue Olli Rehn ha aggiunto che "è necessario un accordo di larghe intese in Portogallo sul programma di consolidamento".