Ecofin, Ungheria pronta a inserire Portogallo in agenda

giovedì 7 aprile 2011 15:29
 

BUDAPEST, 7 aprile (Reuters) - La presidenza ungherese dell'Unione europea è pronta a inserire subito nell'agenda dell'Ecofin informale che partirà domani mattina il tema di un'assistenza finanziaria internazionale per il Portogallo.

Lo ha detto il vice ministro per la politica finanziaria dell'Ungheria Karman Andras incontrando i giornalisti. Karman ha detto però che, in base alle informazioni di cui dispone, Lisbona non avrebbe ancora presentato alla Commissione europea formale richiesta di un salvataggio finanziario.

"La presidenza ungherese dell'Ue è pronta a reagire immediatamente all'annuncio del premier Jose Socrates di ieri notte", ha detto il vice ministro.

"Per quanto ne so la richiesta formale di un aiuto finanziaria non è ancora arrivata alla Commissione", ha aggiunto.

L'ungherese non ha voluto rispondere alle domande sull'ammontare e sulle modalità di un eventuale pacchetto di sostegno per Lisbona.

"Prima ci serve una richiesta formale del Portogallo e poi informazioni complete", ha detto il vice ministro.

(Francesca Landini)