Tremonti, "nessuno così pirla da voler rifare l'Iri"

mercoledì 6 aprile 2011 13:17
 

MILANO, 6 aprile (Reuters) - Il governo non vuole riproporre l'esperimento dell'Istituto per la ricostruzione industriale (Iri), che permise negli anni '30 allo Stato italiano di essere protagonista nella gestione di molte grandi imprese, sostituendosi all'iniziativa privata.

Lo ha detto il ministro dell'Economia Giulio Tremonti intervenendo nel dibattito sull'intervento dello Stato a difesa di imprese considerate strategiche.

"Ho parlato della grande Mediobanca e dell'Iri... nessuno è così pirla da voler rifare l'Iri", ha detto il ministro dopo che la settimana scorsa il Tesoro ha varato un decreto che permetterà allo Stato di porre ostacoli all'avanzata di capitali stranieri in aziende ritenute strategiche.

"Non è questione di rifare l'Iri, ma bisogna anche ragionare delle dimensioni [delle imprese]" ha detto il ministro, ribadendo che il confronto tra imprese ha ormai una dimensione di "confronto tra blocchi continentali".

Il ministro ha poi indicato come esempio il sistema industriale tedesco che può contare su imprese di grandi dimensioni, più favorite nel confronto competitivo a livello globale.

(Francesca Landini)