Commissione Usa, nessun'altra sorpresa da banche Irlanda

venerdì 1 aprile 2011 13:24
 

BRUXELLES, 1 aprile (Reuters) - Gli stress test per le banche irlandesi sono stati estermamente rigorosi e dovrebbero convincere i mercati che non ci saranno ulteriori sorprese dal settore. Lo ha detto oggi l'esecutivo dell'Unione europea.

Il portavoce della Commissione Amadeu Altafaj ha sottolineato che il bisogno di capitale delle banche irlandesi di 24 milioni di euro rivelato dai test è ampiamente coperto dai 35 miliardi di euro destinati all'Irlanda dal piano di salvataggio Eu/Fmi.

"Con la visione chiara presentata ieri in termini di ristrutturazione del sistema bancario, pensiamo che questo dovrebbe convincere e rassicurare gli investitori che non ci saranno ulteriori sorprese" ha detto Altafaj.

"I rigorosi processi condotti -- in termini di sia capitale obbligatorio sia di liquidità -- presso le banche irlandesi sono un importante sviluppo che dovrebbe essere preso in considerazione" ha detto del corso di un regolare briefing.