Portogallo colloca 1,645 mld bond 2012, tasso sale a 5,793%

venerdì 1 aprile 2011 10:57
 

LISBONA, 1 aprile (Reuters) - Il Portogallo ha collocato stamane in un'asta straordinaria il titolo giugno 2012 per 1,645 miliardi di euro a fronte di un'offerta indicativa per 1,5 miliardi. L'alto ammontare indica che il paese sarà probabilmente in grado di rimborsare il debito in scadenza questo mese.

Il rendimento è balzato a 5,793% dal precedente 3,159% dell'asta tenuta nel luglio 2010. I tassi dei titoli portoghesi sono schizzati ai massimi storici dall'avvento dell'euro questa settimana, col mercato appesantito dalla crisi di governo a Lisbona che ha portato a un downgrade da parte delle agenzie di rating.

Il rapporto domanda/offerta è risultato pari 1,4 da 2,3 del collocamento precedente.