Rendimenti bond Portogallo e Grecia salgono dopo downgrade S&P

martedì 29 marzo 2011 16:19
 

LONDRA, 29 marzo (Reuters) - I rendimenti dei titoli di stato portoghesi hanno toccato nuovi massimi dall'introduzione dell'euro dopo il declassamento dei due emittenti sovrani da parte di Standard & Poor's.

Il rendimento del bond a due anni portoghese ha raggiunto 7,699% PT2YT=TWEB, in rialzo di 18 punti base, mentre quello del 10 anni è salito all'8,18% PT10YT=TWEB.

S&P ha tagliato il Portogallo di un notch a BBB-, un gradino sopra la condizione di "junk". L'outlook è negativo.

L'agenzia di rating ha anche ridotto il rating della Grecia di due notch a BB-, spingendo il rendimento del due anni in rialzo intraday di 10 punti base al 15,46%.