Usa, Treasuries a lungo salgono in vista aste settimana prossima

venerdì 25 marzo 2011 16:24
 

NEW YORK, 25 marzo (Reuters) - I bond a più lunga scadenza sono in rialzo nel prezzo, mentre la maggior parte delle altre scadenze mostra quotazioni poco mosse, con gli investitori che iniziano a posizionarsi per le aste di titoli nella parte breve e intermedia della curva dei rendimenti.

Il tasso dei titoli benchmark a 10 anni viaggia attono a 3,40%.

"Finora sembra che la curva sia la storia principale. Credo che sia per la gran parte legato alle aste della prossima settimana", osserva un broker.

Il Tesoro venderà 99 miliardi di titoli a due anni, a cinque anni e a sette anni la prossima settimana, la prima offerta di titoli da tre settimane.

Alle 16,15 italiane, il titolo a due anni US2YT=RR è poco mosso a 99-27, con un tasso a 0,71%. Piatto anche il titolo a cinque anni, per un rendimento del 2,11%, in calo dal 2,12% della chiusura di ieri. I titoli a sette anni salgono di 1/32 per un rendimento del 2,79% in calo dal 2,8% di ieri.

I bond a 30 anno sono gli unici che si sono mossi in modo significativo oggi e salgono di 9/32 nel prezzo per un rendimento del 4,46%, in calo dal 4,48% di giovedì.