Portogallo, Juncker non si aspetta richiesta di aiuto

venerdì 25 marzo 2011 09:01
 

BERLINO, 25 marzo (Reuters) - Il presidente dell'Eurogruppo Jean-Claude Juncker ha detto di non aspettarsi che il Portogallo chieda presto aiuto al fondo di salvataggio UE.

"Non credo che il Portogallo avanzerà una richiesta di assistenza finanziaria" ha detto alla radio Deutschlandfunk in Germania. "La situazione in Portogallo è molto complicata. Ma nulla suggerisce che il Portogallo voglia chiedere una qualsiasi richiesta presto. "Non dipende da noi la richiesta di aiuto" ha aggiunto. "Questo è un problema del governo portoghese."