Portogallo, governo continuerà a opporsi a salvataggio

giovedì 24 marzo 2011 15:09
 

LISBONA, 24 marzo (Reuters) - Il governo portoghese, ancora in carica intanto che il presidente conduce le consultazioni dopo le dimissioni del premier socialista Jose Socates, continuerà a opporsi all'ipotesi di salvataggio internazionale.

"Il governo continuerà a lottare contro la possibilità di avere aiuti esteri ... La nostra posizione è chiara: respingere l'aiuto esterno", ha detto ai giornalisti il ministro di gabinetto Pedro Silva Pereira dopo una riunione di governo, aggiungendo che l'esecutivo non ritiene inevitabile un salvataggio.