Portogallo, improbabile richiesta salvataggio a summit Ue- fonte

giovedì 24 marzo 2011 10:39
 

BRUXELLES, 24 marzo (Reuters) - E' improbabile che il Portogallo chieda all'Unione europea un pacchetto di aiuti nel corso del summit europeo di oggi e domani, tuttavia l'ipotesi non può essere esclusa. Lo riferisce un'autorevole fonte europea.

Il funzionario ha riferito che i paesi europei stanno facendo pressioni su Lisbona perchè ricorra al sostegno finanziario, preoccupati che i tentativi di resistere del paese lusitano possano porre rischi per la stabilità dell'intera zona euro. Tuttavia la fonte aggiunge che non sono partiti colloqui per un salvataggio.

Alla domanda se il premier portoghese Jose Socrates invocherà il salvataggio nel corso del vertice, la fonte ha risposto: "Sarei sorpreso. Ci sono dubbi sul fatto che abbia il mandato per farlo... Ma non lo escluderei".

Se Lisbona chiedesse aiuto, un ammontare realistico del piano di sostegno sarebbe 80 miliardi di euro, ha aggiunto la fonte, sottolineanco che il fondo Efsf ha capitale sufficiente per far fronte alla richiesta.